Harriette Thompson, a 92 anni come Lindbergh

0

7 ore, 24 minuti, 36 secondi. È il tempo impiegato da Harriette Thompson per percorrere i 42 chilometri della Rock ’n’ Roll Marathon di San Diego. Ma Harriette, anche se non è tra gli atleti saliti sul podio, una sua vittoria l’ha raggiunta: è la donna più anziana di tutti i tempi a tagliare il traguardo di una maratona e lo ha fatto a 92 anni! Prima di lei il record apparteneva ad un’altra novantaduenne, Gladys Burrill, che partecipò alla Honolulu Marathon nel 2010.

al 34° chilometro, una collina mi È sembrata una montagna; Allora mi sono detta: “tu sei Pazza”, ma poi mi sono sentita meglio. Corro per sconfiggere il cancro e se lo posso fare io lo possono fare tutti

Nata nel North Carolina, ex pianista alla Carnegie Hall, madre di 5 figli e nonna di 10 nipoti, Harriette ha cominciato a correre a 76 anni, dopo aver sconfitto per due volte il cancro, una passione, la corsa, impiegata anche per raccogliere i fondi per la Leukemia and Lymphoma Society, e che finora ha portato 100mila dollari nelle casse della società. Sorridente, rossetto, occhiali da sole, accolta da una folla acclamante, al traguardo Harriette ha detto: «Mi sento come Lindbergh dopo il suo volo!».

 

 

maratona

No comments